ASILO OCCUPATO TORINO

Il 7 febbraio del 2019 venne sgomberato l’asilo occupato di Torino, dopo 24 anni di occupazione. Il disegno vuole essere una panoramica, quasi come un quadro corale, che tenta di spiegare delle dinamiche in quel periodo. Sulla sinistra un Centro di Permanenza Temporanea a seguire sulla destra la resistenza degli occupanti sul tetto dell’asilo, in centro una manifestazione che provoc√≤ scontri con la polizia con gravi violazioni e pestaggi senza controllo e infine sulla destra il palazzo della Lavazza appena costruito nel quartiere Aurora.

Il collegamento tra lo sgombero dell’asilo e la costruzione del grattacielo della Lavazza fa sempre parte del piano di riqualificazione in quartieri considerati popolari e poveri.