Previous slide
Next slide

Da un seme nasce…

(…)  Prendi una chiara d’uovo sbattuta con latte di fico. Poi prenderai tanta gomma arabica, solitamente polverizzata, quanto una avellana e mettila ammollo nella detta chiara. 
Poi prenderai un poco di zafferano intero e mettilo a mollo nella detta chiara, per lo spazio di un giorno naturale. Poi prendi un poco di spugna, e bagnala nella detta composizione o anche con un pennello, e spandilo dove tu vuoi mettere l’oro sottilmente e subito metti l’oro e poi tamponalo con la bambagia, poi lascialo asciugare bene e brunisci con dente di animale, di cane,di lupo, di cinghiale ecc… e diventerà ben levigato e lucido.(…)

Come mettere l’oro in sui libri, cioè in sulle carte 
Tratto da “Il Libro dei Colori – I segreti del XV secolo” scritto da Olindo Guerrini e Corrado Ricci a cura di Paolo Castellani

Questo disegno è stato realizzato con i colori fatti a mano di @tulsi_creations con i semi di avocado, grazie mille Nico, questi colori sono veramente preziosi, materici e sicuramente si può percepire la loro potenza e intensità… bellissimi!